Planare

Il momento più bello del volo è l’atterraggio. Soprattutto se si atterra di giorno, col sole. Soprattutto se si atterra in Sicilia.

Dopo quasi due anni torno a pendolare verso la mia famiglia, volando verso Sud. L’aereo inizia la discesa verso mezzogiorno, in una giornata serena di fine maggio. Nel cielo limpido, il sole illumina quasi a perpendicolo il caldo mosaico di terra sotto i nostri piedi. è la larga campagna catanese, che si stende fino ai bordi della città, lasciando ai margini signora Etna, scura e grossa e con la cima immersa in una leggera foschia.

La campagna bizantina cattura lo sguardo del passeggero, con le sue pezze colorate – oggi diremmo in palette – da una natura secca, calda, eppure armoniosa, per me infinitamente rassicurante. Pezze di giallo, beige, arancio, marrone, verde scialbo, costellate di specchietti che scintillano verso l’alto alla luce del giorno. Sono le vasche d’irrigazione, i frammenti più preziosi del paesaggio.

Tutta quella terra, laggiù, grida di caldo, aridità, luce insopportabile. La guardo dall’interno di questo aereo areo-condizionato e sento anch’io quelle temperature, il sudore delle estati siciliane, l’indolenza e la pace che sta nel nulla.

Così lontana, quella pace, dai mesi appena passati, fatti di sveglie, libri, auricolari e malditesta. Ogni tanto torna quell’indolenza che mi fa sentire colpevole, ma disarmata. Forse ce l’ho nel sangue, forse non si stacca più.

Mentre plano sogno un mondo, una vita, lenta calda e pensierosa. Saprei di cosa riempirla. Non di solo pane, ma magari ne parliamo un’altra volta.

Perché intanto sono tornata a casa, la campagna gialla è troppo lontana, devo continuare a correre.

11 pensieri riguardo “Planare

  1. Bună, Aurora ! 🙂
    Mulțumesc pentru vizita făcută și urma lăsată ( LIKE) ! 🙂
    Sper ca să avem și dialog virtual 🙂
    mai ales că ITALIA este țara unde locuiește NEPOȚELUL meu din partea FIICEI……..
    Toate cele bune ! 🙂
    Alioșa ! 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Grazie! In realtà sono già tornata (immancabile, oltre alla domanda “quando parti?” è la relativa replica “e come mai resti così poco???”), ma programmo un’altra scappata a fine estate..!

    Piace a 1 persona

  3. Quando parti?
    Domanda gentile, che non sai mai se è per propinarti un invito o per sapere quanto tempo rimane da stare insieme A me da fastidio, sa di arrivederci.
    E’ bello l’atterraggio a Catania, una coperta patchwork con i bordi azzurri.
    Adesso è ancora primavera, ma ho un ricordo estivo di una vampata di calore pungente. Preferisco i viaggi ai voli. Il volo in un’ora e mezza ti catapulta in un altrove che ti viene addosso.
    L’arrivo ad ogni modo è una goduria, piena di desideri da da soddisfare. Buona vacanza Aurora, anch’io sarò i Sicilia a fine luglio 🙂

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...